Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Venerdì 09 Dicembre 2016

.




Presi in sei con due quintali di droga
0

Sul tir con la droga per il mutuo

Latina

Parla l’autotrasportatore spagnolo: uno sconosciuto gli avrebbe proposto questo affare da 5mila euro, non poteva rifiutare

Senza un impiego fisso, senza entrate certe, con una serie di debiti, primo tra tutti il mutuo di casa. Sembra siano state le difficili condizioni economiche a spingere Alfredo Rullo Cartes, l’autotrasportatore spagnolo che ha materialmente portato i 190 chili di droga da Barcellona, ad accettare questo lavoro propostogli, a quanto sembra, da uno sconosciuto. Il tutto per 5mila euro.
E’ quanto emerge dagli interrogatori effettuati ieri mattina per la convalida degli arresti di Filippo Martino 27 anni di Aprilia (avvocato Palma Seminara), Adriana Gjoka albanese di 34 anni (avvocato Fernando Targa), Giuseppe De Domenico di 46 anni di Latina (avvocato Nino Tasciotti), Carmine Ciervo 20enne apriliano (avvocato Palma Seminara), Dorian Kassemi albanese di 27 anni (avvocato Fernando Targa).
Rullo Cartes (avvocato Mascia Bigolin) avrebbe accettato di partire domenica sera dalla Spagna per incontrarsi in un luogo che era segnato su uno dei due telefoni cellulari che lo sconosciuto gli aveva consegnato. L’Area artigianale di Aprilia.

L'articolo completo in edicola con Latina Oggi (1 ottobre 2016)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400