Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Lunedì 05 Dicembre 2016

.




Sigilli al magastore Globo, sette indagati per lottizzazione abusiva
0

Globo, il numero degli indagati sale a otto

Latina

Sale a otto il numero degli indagati nell'inchiesta sul megastore “Globo”, sulla Pontina, a Borgo Piave.Il sostituto procuratore Giuseppe Miliano, alla luce delle ultime indagini svolte, ha indagato anche il costruttore Roberto Bianconi, di Latina, che nel 2005 acquistò il sito ex Seranflex come amministratore della società Latina Fiori, per poi rivenderlo alla società Mimosa di Piattella. Un'inchiesta in cui il magistrato ha ipotizzato la lottizzazione abusiva, ottenendo a luglio dal gip Mara Mattioli il sequestro del sito, poi confermato dal Riesame. Nel mirino soprattutto il cambio di destinazione d’uso da industriale a commerciale, mai concesso ma realizzato di fatto. Nel 2013 la società proprietaria dell’ex Seranflex chiese una variante in corso d’opera e infine la proprietà è passata alla abruzzese Cosmo, titolare del marchio Globo. Gli accertamenti dei forestali hanno però confermato l’ipotesi della lottizzazione abusiva.


Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400