Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Venerdì 09 Dicembre 2016

.




Latina Ambiente
0

Latina ambiente e le quote in svendita

Latina

Il socio di minoranza disposto a cedere il pacchetto di azioni ora che è stato risolto il contratto con Ecoambiente

C’è un piccolo paradosso nella storia triste e piuttosto ingarbugliata della Latina Ambiente e riguarda la possibilità di acquistare la quota di Colucci (minoritaria) per un importo di circa 600mila euro. Non è un regalo ma è quello che Daneco spa sarebbe disposta ad accettare per lasciare la partecipazione nella società che gestisce insieme al socio di maggioranza che è il Comune di Latina. Soldi che l’amministrazione probabilmente non ha, ma in compenso è in posizione dominante in questo momento poiché la Daneco ha perso l’interesse più importante che aveva su Latina, ossia la costruzione dell’impianto di trattamento dei rifiuti a Montello. La società che aveva dato l’incarico, ossia Ecoambiente, ha infatti risolto il contratto ed è dunque saltata l’impostazione originaria che prevedeva una sorta di filiera dalla raccolta dei rifiuti, affidata alla Latina Ambiente (partecipata dal Comune) allo smaltimento e stoccaggio curato da Ecoambiente (partecipata da Latina Ambiente) e con i lavori dell’impianto attribuiti a Daneco che appariene alla holding Colucci (che partecipa in Latina Ambiente). 

L'articolo completo in edicola con Latina Oggi (2 ottobre 2016)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400