Preso a bastonate per una lite condominiale con una prognosi di un mese. E' quanto accaduto ad un cittadino di Sabaudia nella giornata di ieri quando all'interno di una palazzina è scoppiato il finimondo. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri della locale Stazione, che hanno denunciato per il reato di lesioni personali un 45 enne del luogo O.B. queste le iniziali. L'uomo, a seguito di una lite scaturita per dissidi condominiali ha aggredito con un bastone un suo vicino di appartamento procurandogli varie lesioni. Sul posto anche i sanitari del 118 che hanno soccorso il ferito.