Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Giovedì 08 Dicembre 2016

.




Furto in casa, ladro scoperto e denunciato
0

I ladri entrano in una casa, non trovano oro e si mettono a banchettare

Maenza

Scacco ai ladri. Una giovane coppia di Maenza, fin troppo previdente, si è, di fatto, preso gioco dei malfattori, che avevano visitato nottetempo la loro abitazione di via San Rocco. In questo strano gioco delle parti, i ladri, sentendosi beffati, si sono sfogati, svuotando il frigorifero e mangiando le cibarie trovate, sul tavolo della casa che avrebbero voluto svaligiare. È accaduto nella notte tra sabato e domenica nel centro collinare lepino. In via San Rocco, la zona di espansione residenziale di Maenza. I fatti. La giovane coppia, con un bambino di pochi mesi, si era diretta a Latina per partecipare al matrimonio di amici. Considerato che in una cena matrimoniale si fanno, di solito, le ore piccole, precauzionalmente, in uno zainetto, avevano messo, temendo proprio una visita notturna dei soliti ignoti, tutte le cose di valore che avevano in casa: gioielli, orologi, ori, contanti e, financo, le chiavi della loro seconda macchina. Quando, poco dopo le due della notte, sono tornati a Maenza, appena arrivati davanti la propria abitazione, al piano terra di una palazzina, si sono accorti che qualcosa era successo. Infatti, l’ampia vetrata della finestra del salone risultava manomessa. Una volta dentro, hanno trovato una situazione di grande sconforto: cassetti aperti, biancheria gettata in terra e quant’altro. Non solo, ma per un evidente gesto di sfregio, i ladri avevano rovesciato sul pavimento anche tutti i detersivi che avevano trovato nella casa. Non contenti, avevano poi svuotato il frigorifero.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400