Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Venerdì 09 Dicembre 2016

.




Eternit in via Sorana, c'è ancora emergenza in via Sorana
0

Esposta all'amianto mentre lavora, respinto il ricorso per i benefici pensionistici

Cisterna

Pretendeva benefici pensionistici per essere stata esposta all’amianto per un periodo superiore ai dieci anni invocando, quindi, il comma 8 della legge 257 del 1992 che recita: «Per i lavoratori che siano stati esposti all'amianto per un periodo superiore a dieci anni, l'intero periodo lavorativo soggetto all' assicurazione obbligatoria contro le malattie professionali derivanti dall' esposizione all'amianto gestita dall'Inail è moltiplicato, ai fini delle prestazioni pensionistiche per il coefficiente di 1,5». Salvo però poi non specificare con esattezza in che modo sarebbe stata esposta e risultare in servizio in quel determinato posto, per un periodo inferiore. E’ stato rigettato il ricorso di una dipendente delle Poste in forza agli uffici di Cisterna di Latina che, sostenendo di aver prestato servizio nella Area Operativa dal 29 marzo 1991 al primo settembre 2004, lamentava l’esposizione alle fibre di amianto. 

L'articolo completo in edicola con Latina Oggi (5 ottobre)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400