Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Domenica 04 Dicembre 2016

.




I costi assurdi  della Metro
0

I costi assurdi della Metro

Latina

Chiesto il pagamento della parcella, che con gli interessi è lievitata a circa 4 milioni di euro

Pur non essendo mai entrata in funzione, neppure per un giorno, la metro leggera di Latina, o meglio il suo progetto, continua a produrre costi altissimi che prima o poi dovranno essere pagati dal Comune di Latina.
L’ultimo, solo in ordine temporale, è quello prodotto dal ricorso proposto dall’associazione dei professionisti incaricati dall’ente di supportare il Rup (Responsabile unico del progetto) Lorenzo Le Donne, il quale all’epoca dell’avvio del progetto era dirigente del Settore Trasporti.
Questa associazione di tecnici aveva, da contratto di consulenza, diritto ad una parcella commisurata al costo dell’opera. Siccome non sono stati mai pagati ma, secondo il ricorso, hanno continuato a lavorare per la buona riuscita del progetto e in esecuzione del patto iniziale, hanno depositato un ricorso al Tribunale delle Imprese di Roma con cui chiedono il pagamento di circa quattro milioni di euro, comprensivi degli interessi maturati sulle somme dovute originariamente.

Il servizio completo in edicola con Latina Oggi (6 ottobre 2016)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400