Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Domenica 04 Dicembre 2016

.




Allarme truffe agli anziani:
0

Le dicono che il figlio ha avuto un incidente e si fingono carabinieri per truffare un'anziana

Terracina

Si sono finti carabinieri per raggirare un’anziana donna di Terracina. In scena la più classica delle truffe, quella del finto incidente. Giovedì mattina la donna ultrasettantenne ha ricevuto la telefonata ed è andata nel panico: «Siamo carabinieri, suo figlio ha avuto un incidente e bisogna pagare il carro attrezzi per rimuovere i veicoli ma non troviamo familiari». La donna ha detto di non avere soldi ma solo gioielli e i truffatori hanno colto la palla al balzo. Un uomo di corporatura media, che non avrebbe tradito accenti particolari, si è presentato a casa della donna e si è fatto consegnare alcuni gioielli. La donna, evidentemente confusa, si è prestata e soltanto pochi minuti dopo, ancora in preda al panico per le notizie relative al figlio, deve aver preso coscienza di essere stata raggirata. A quel punto, però, era troppo tardi: la truffa era stata consumata e i malviventi avevano già fatto perdere le proprie tracce. L’anziana ha raccontato tutto ai familiari che senza pensarci su due volte si sono rivolti agli uffici del commissariato di polizia di Stato di Terracina che ha avviato le dovute indagini per risalire ai responsabili.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400