Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Martedì 06 Dicembre 2016

.




Atti osceni, evita la condanna grazie... al nome del parco

Un'aula di tribunale

0

La sua ex si rifà una vita per i giudici l'assegno divorzile non le spetta

Terracina

Farà scuola la sentenza di Cassazione di Roma che si è pronunciata nei giorni scorsi su una storia arrivata davanti ai giudici della suprema corte da Terracina. A confrontarsi, dopo le pronunce di primo e secondo grado, due 50enni, ex coniugi, la cui relazione sentimentale si è conclusa da tempo e che ha preso le strade delle aule di giustizia. In sostanza la donna, che dopo la chiusura della storia con l’ex marito ha intrapreso una nuova relazione con un altro uomo, chiedeva che l’assegno divorzile fosse venisse mantenuto. Ma i giudici, pronunciandosi sul caso, hanno messo quindi una sentenza a colmare un vuoto a livello normativo.

L'articolo completo in edicola con Latina Oggi (Domenica 9 ottobre)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400