Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Sabato 10 Dicembre 2016

.




Bombe d'acqua sulla Ciociaria  Allagamenti, disagi e traffico in tilt
0

Risarcimento da 500mila euro per un negozio che si allagò per il maltempo

Latina

La violenta tromba d’aria che si era abbattuta su Latina il 2 ottobre del 1993 è finita al centro di un processo civile su cui adesso è calato il sipario. Da una parte un negozio di abbigliamento del capoluogo pontino, dall’altra la vecchia Banca di Roma, Unicredit e poi le assicurazioni Generali. L’attività commerciale lamentava, a causa delle fortissime piogge di quel giorno, una serie di danni ingenti: la merce distrutta e la struttura che aveva riportato dei danni seri e infine tra gli altri punti che sono stati portati in aula davanti ai giudici della Corte di Cassazione c’era anche il mancato incasso. Adesso i magistrati della Suprema Corte hanno dato ragione all’attività commerciale che sarà risarcita di quasi 500mila euro. Ma cosa è successo in tutti questi anni?

L'articolo completo in edicola con Latina Oggi (Domenica 9 ottobre)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400