Domenica sera, a Itri, in località Raino, i carabinieri della locale stazione hanno arrestato M.B., 42enne del posto, per il reato di incendio boschivo. I militari, mentre perlustravano l'area rurale, interessata da macchia mediterranea e bosco, nonché da diverse case di campagna, notavano un principio di incendio e, a poca distanza, il piromane che, alla vista dei carabinieri, tentava, invano, la fuga. Prontamente bloccato, veniva sottoposto a perquisizione personale, nel corso della quale veniva rinvenuto un accendino, verosimilmente utilizzato per appiccare il fuoco. Le fiamme sono state  domate dal personale della locale protezione civile. L’arrestato è stato  condotto presso la propria abitazione, in regime di arresti domiciliari, in attesa del rito direttissimo, come disposto dall’autorità giudiziaria.