Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Domenica 04 Dicembre 2016

.




Eletto il nuovo Consiglio Metropolitano, non c'è una maggioranza

L'elaborazione grafica del nuovo Consiglio Metropolitano di Roma Capitale

0

Eletto il nuovo Consiglio Metropolitano, non c'è una maggioranza

Roma e provincia

Nove seggi ai Cinque Stelle, otto al centrosinistra e sette al centrodestra. Siederanno in Consiglio anche Casto (Nettuno), Fucci (Pomezia), Giordani (Ardea) e Priori (Velletri)

Alle 17 di ieri, dopo lo scrutinio effettuato a partire dalle 8 del mattino e il voto della giornata di domenica, sono stati ufficializzati i risultati elettorali per la scelta del nuovo Consiglio metropolitano di Roma Capitale.

Ventiquattro, in particolare, i rappresentanti eletti dai sindaci e dai consiglieri comunali dei 121 Comuni della ex Provincia di Roma, che andranno a coadiuvare il sindaco metropolitano Virginia Raggi nella gestione dell’ente di area vasta.

Tra loro spiccano i nomi del sindaco di Nettuno e di quello di Pomezia - Angelo Casto e Fabio Fucci - entrambi esponenti del MoVimento Cinque Stelle e oggi consiglieri metropolitani; in più, sono stati eletti - per quanto riguarda i territori di nostro interesse - anche Massimiliano Giordani (presidente del Consiglio comunale di Ardea) e Alessandro Priori (consigliere d’opposizione a Velletri). Tra gli esclusi, invece, ci sono Paolo Trenta (Velletri) e Danilo Fontana (Anzio).

(L'articolo completo nell'edizione dell'11 ottobre 2016 di Latina Oggi)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400