Girava in scooter talmente ubriaco che, dopo avere tamponato una donna in via Romagnoli, è sceso dal mezzo e ha iniziato a inveirle contro con tono minaccioso al punto che la poveretta ha dovuto chiedere aiuto alle forze dell’ordine. Quando una pattuglia della Polizia Locale è arrivata sul posto, lo straniero non solo era in evidente stato di ebrezza, ma tra le mani stringeva anche una bottiglia di birra che sorseggiava durante la guida. 

L'articolo completo in edicola con Latina Oggi (12 ottobre)