L’ultima trovata dei ladri di gasolio ha permesso a una banda di riuscire a depredare carburante dalle scuole dei borghi di Latina in pieno giorno durante le lezioni. Gli specialisti infatti si presentano a scuola con un furgoncino e vestiti da operai spacciandosi per manutentori incaricati dal Comune per le verifiche degli impianti di riscaldamento. Si tratta però di uno stratagemma utile a mettere le mani sui serbatoi di gasolio che alimentano le caldaie e aspirare nafta senza destare alcun sospetto. È successo di recente alla scuola materna di Borgo Santa Maria e un mese prima a Borgo Isonzo: in entrambi i casi la scoperta del furto è avvenuta solo dopo alcuni giorni.

L'articolo completo in edicola con Latina Oggi (15 ottobre 2016)