Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Martedì 06 Dicembre 2016

.




Fornaio rapinato di notte davanti al laboratorio
0

Fornaio rapinato di notte davanti al laboratorio

Latina

Come ogni notte anche ieri poco prima delle quattro si era presentato in via Giulio Cesare per aprire il laboratorio della panetteria che gestisce da anni. Questa volta però qualcuno studiava i suoi movimenti a debita distanza, pronto a entrare in azione per strappargli dalle mani il borsello nel quale conservava gli incassi degli ultimi giorni, circa 1600 euro. Vittima di un colpo mirato, nel cuore della notte di ieri, il titolare 62enne del forno “D’Amici” che si trova nei pressi della stazione degli autobus.
Come ha raccontato il fornaio stesso agli agenti della Squadra Volante intervenuti dopo la segnalazione al 113, la vittima è stata aggredita mentre infilava la chiave nella toppa della porta d’ingresso del laboratorio di panificazione annesso all’attività commerciale. L’uomo era chino sulla serratura quando è stato avvicinato da uno sconosciuto che le ha strappato dalla spalla il borsello. 

L'articolo completo ed edicola con Latina Oggi (18 ottobre)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400