Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Domenica 04 Dicembre 2016

.




Rifiuta l'alcol test Denunciato dai carabinieri
0

Tre arresti e una denuncia: il bilancio delle operazioni dei carabinieri

Aprilia

Evasione dai domiciliari, guida senza patente e possesso di droga: i controlli dei militari del Norm ad Aprilia

Tre arresti e una denuncia: questo il bilancio delle operazioni dei carabinieri di Aprilia tra ieri e oggi

Evade dai domiciliari, arrestato
Esce da casa nonostante fosse ai domiciliari e viene arrestato. E' successo la scorsa notte, quando i carabinieri del Norm di Aprilia, durante l'attività di controllo del territorio, hanno tratto in arresto un uomo già detenuto agli arresti domiciliari nel centro della città. L'uomo è stato nuovamente sottoposto al medesimo regime detentivo in attesa della celebrazione del rito direttissimo durante il quale il suddetto verrà giudicato per il delitto di evasione.  

Violazione degli obblighi inerenti alla sorveglianza speciale, due arresti e una denuncia
Erano le 18.30 circa di ieri quando i Carabinieri del Norm del reparto di Aprilia, nell’ambito di predisposto servizio finalizzato a contrastare la pericolosità sociale di quanti sono sottoposti a misure di prevenzione, hanno tratto in arresto per “violazione degli obblighi inerenti alla sorveglianza speciale ” V. S., 32enne e G. P., entrambi residenti ad Aprilia. I due sono stati sorpresi alla guida dei rispettivi veicoli sprovvisti di patente di guida, perché revocata in relazione alla sottoposizione della misura della sorveglianza speciale di P.S. con obbligo di soggiorno nel comune di Aprilia. Nel medesimo contesto è stato altresì deferito per il reato di “detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti” un 23enne del posto. Il giovane, dopo aver bloccato l’accesso alla propria abitazione al personale militare sopraggiunto per una perquisizione, veniva trovato in possesso di una pentola all’interno della quale venivano rinvenute tracce di marijuana combusta, materiale per il confezionamento, nonché  euro 7.475 suddivisi in banconote di piccolo taglio, il tutto sottoposto a sequestro. Gli arrestati sono stati tradotti presso le rispettive abitazioni, in attesa della celebrazione del rito direttissimo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400