Il 26 Novembre 2016, in Aprilia (lt), i Carabinieri della locale Stazione, durante un servizio coordinato per il controllo del territorio finalizzato alla prevenzione ed al contrasto dei  reati predatori, in materia di stupefacenti ed alle violazioni relative sicurezza stradale, unitamente ai militari del Comando Carabinieri Antisofisticazione Monetaria di Roma e del Nucleo Cinofili di Roma-Santa Maria Galeria hanno tratto in arresto,  a conclusione di un’ intesa attività d’indagine svolta anche in collaborazione con il personale della compagnia cc di Perugia, L.G., 62enne, già latitante in relazione all’ordinanza della custodia cautelare in carcere emesso dal tribunale di Perugia, per essersi reso irreperibile alla cattura nell’2015 in quanto responsabile di numerosi furti avvenuti nella predetta provincia. lo stesso è stato sottoposto al regime degli arresti domiciliare presso l’abitazione del proprio figlio.