Una caduta senza freni quella della provincia di Latina nella classifica sulla qualità della vita redatta da Italia Oggi e dall’Università La Sapienza di Roma: il territorio perde ben 13 posizioni nella graduatoria, passando dal 63esimo posto del 2015 (quindi già nella metà bassa della classifica) al 76esimo di quest’anno, su 110 totali. La discesa non è così inaspettata, viste le tante vicende negative che nel 2016 hanno avuto come protagonista la provincia. Ma un crollo di tale portata resta comunque difficile da digerire. Per i dettagli bisognerà aspettare la pubblicazione del report completo (previsto per domani) dove verranno riportati tutti gli indicatori specifici che hanno caratterizzato lo sprofondare del territorio nella fascia più bassa della graduatoria.