Banchi vuoti e studenti sotto il Comune a protestare. Un inizio settimana concitato per gli iscritti all’Istituto Ramadù (ex Darby) che hanno inscenato una manifestazione partita davanti i cancelli di via Einaudi e terminata in via Zanella sotto il palazzo dei servizi, chiedendo a gran voce un incontro con il primo cittadino Eleonora Della Penna, in quel momento nella sede della Provincia. Allertata dalla segreteria il Sindaco è arrivata in Comune ma la folla dei protestanti evidentemente non paziente di aspettare si è diradata tra le strade del centro. Così Della Penna li ha raggiunti presso l’isituto affrontando così il discorso risotoro nella struttura. Attualmente tale servizio è garantito all’interno del Polo Tecnico grazie ad un distributore automatico di snack e bevande calde e fredde, in aggiunta ad un punto di distribuzione di panini e pizzette attivo esclusivamente durante l’orario di ricreazione. Troppo poco evidentemente per chi fino a poco tempo fa contava su un bar interno.

L'articolo completo in edicola con Latina Oggi (29 novembre 2016)