Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Sabato 03 Dicembre 2016

.




Quel business chiamato accoglienza: soldi facili con gli immigrati
0

Migranti, un’emergenza imprevista

Sermoneta

Ieri pomeriggio l’incontro pubblico voluto dal sindaco dopo l’accoglienza di 29 richiedenti asilo a Palazzo Pennacchi

«Nessuno ci ha avvisato prima che arrivassero». È chiara la posizione dell’amministrazione comunale di Sermoneta in merito ai 29 migranti, poi diventati 27 perché 2 sono tuttora irreperibili, trasferiti nel quartiere di Monticchio, alle porte di del Comune lepino. Gli amministratori hanno chiarito la vicenda nel corso di un incontro organizzato nel Centro civico di Monticchio alla presenza di circa 70 cittadini, visibilmente preoccupati per quello che sta accadendo. Ad aprire il confronto Mauro Battisti, delegato ai Servizi Sociali, che ha spiegato come la cooperativa che li ha in carico, “Il Quadrifoglio”, li abbia sistemati nell’edificio delle vecchie poste, conosciuto dai sermonetani come palazzo Pennacchi.

L'articolo completo in edicola con Latina Oggi (30 novembre 2016)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400