Hanno sentito un rumore, e solo dopo poco hanno capito cosa fosse accaduto. Sono stati gli inquilini delle palazzina di via La Malfa a Pomezia ad allertare i soccorsi intorno alle 15.30 dopo avere capito che una donna si era gettata dall'ottavo piano. Purtroppo non c'è stato nulla da fare. La vittima, una donna di circa 60 anni di nazionalità straniera abitava lì. Non si conoscono le motivazioni che hanno portato la donna a togliersi la vita. Indagano i carabinieri.