Giudizio immediato per Michele Rossi, il 59enne originario di Santi Cosma e Damiano reo confesso dell’omicidio dell’avvocato Mario Piccolino, 71enne originario di Selvacava (frazione di Ausonia), ma residente a Formia. Il giudice Angelo Valerio Lanna del tribunale di Cassino ha accolto, così, la richiesta avanzata il 28 ottobre scorso dal sostituto procuratore, presso la Procura della Repubblica di Cassino, Alfredo Mattei ed ha fissato l’udienza di fronte alla Corte d’Assise di Cassino per il prossimo 19 febbraio. Rossi è reo confesso dell'omicidio, avvenuto il 29 maggio scorso, di Mario Piccolino avvocato e blogger di Formia.