Nel corso della mattinata di oggi, un uomo di Artena è rimasto vittima di un tragico incidente sul lavoro. Mentre si trovava in una villa sulla Nettunense, a Castel Gandolfo il 35enne operaio si è accorto che la betoniera con cui doveva lavorare si era sfrenata: nel tentativo andare a bloccarla sarebbe caduto, finendo schiacciato dall'imponente mezzo.

Immediato l'arrivo dei soccorsi - chiamati da un suo collega - ma purtroppo non c'è stato nulla da fare.

Le indagini sono portate avanti dai carabinieri di Castel Gandolfo, coordinati dal capitano Emanuele Tamorri.