E' stato necessario l'intervento della polizia ieri sera in via Villafranca per salvare un quattordicenne dalle botte di un gruppo di coetanei. Sono stati infatti gli agenti della Squadra Volante ad intervenire in suo soccorso, quando però i suoi aggressori erano già riusciti a dileguarsi. L'episodio si è consumato nei pressi dell'incrocio con via Cavata sotto gli occhi di numerosi automobilisti che passavano da quelle parti. Stando a una prima ricostruzione della polizia sembra che la vittima conoscesse i suoi aggressori. Sta di fatto che, dopo una discussione divampata pare per futili motivi, il gruppetto di bulli ha picchiato il loro coetaneo riempiendolo di schiaffi e calci.