Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Martedì 06 Dicembre 2016

.




Iniziata la conferenza dell'Us Latina Calcio per parlare dello stadio Francioni
0

Don't Touch, Maietta ammette: "Inopportuna la mia amicizia con Cha Cha Di Silvio"

Latina

E' stata la prima cosa che ha detto ieri, nel corso della conferenza stampa per la vicenda dello stadio Francioni. Pasquale Maietta ha fatto una breve premessa per parlare della vicenda Don't Touch, quella che lo vede indagato per i rapporti con Costantino "Cha Cha" Di Silvio. "Debbo ammettere a me stesso e alla città intera - ha detto Pasquale Maietta, deputato di Fratelli d'Italia e presidente del Latina Calcio - che la mia amicizia con Costantino Di Silvio è stata inopportuna. Questo non vuole essere un modo elegante per esimermi dalle responsabilità né un tentativo di rinnegare alcunché, ma la riflessione maturata attorno ad una vicenda che mi ha profondamente toccato nell’intimo mi ha convinto della inopportunità di una frequentazione che stride fortemente con il ruolo istituzionale che rivesto. Si è sempre trattato comunque di una frequentazione goliardica che risale ai tempi in cui ho tirato i primi calci ad un pallone. Mi preme comunque sottolineare che non ho mai venduto la mia funzione pubblica e nemmeno quella privata, e soprattutto che non ho mai avuto interessi in comune con nessuna delle persone coinvolte nella sfera del presunto sodalizio criminale oggetto dell’inchiesta Don’t touch". 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400