Poche righe, scritte a mano, riassumono lo stato d'animo dell'indagato ritenuto uomo di spicco dell'associazione per delinquere colpita da una corposa ordinanza di custodia cautelare dello scorso mese di ottobre. Gianluca Tuma si sfoga e racconta la sua verità. Per farlo ha scelto proprio le pagine del nostro quotidiano. Domani, in esclusiva, Latina Oggi pubblicherà il testo integrale dello scritto.