Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Sabato 10 Dicembre 2016

.




Scontro di gioco, calciatore rianimato in campo dall'allenatore-infermiere
0

Scontro di gioco, calciatore rianimato in campo dall'allenatore-infermiere

Latina

Un incidente di gioco ha rischiato ieri mattina di trasformare una partita di calcio in tragedia, ma il caso ha voluto che si registrasse sul terreno di gioco del campo sportivo “Montorli” di Boville Ernica, in provincia di Frosinone, dove la formazione locale affrontava il team pontino del Borgo San Michele. Quest’ultima infatti è allenata da Roberto Giovannelli che, tolti i panni del mister è un infermiere - caposala, neanche a farlo apposta, dell’unità operativa malattie cardiovascolari dell’ospedale Santa Maria Goretti - e ieri non ha esitato a lasciare la panchina per correre in campo a rianimare Alex Colapietro, difensore della squadra avversaria rimasto a terra, privo di sensi, dopo un tremendo scontro di gioco.

(Articolo completo sul numero di Latina Oggi del 4 gennaio 2016)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400