Torna la violenza nel quartiere dei pub e lo fa manifestandosi, come sempre, in un clima di pura follia alimentato dai fumi dell’alcol. L’ultimo episodio si è registrato intorno alla mezzanotte di ieri quando un venticinquenne è stato aggredito da tre ragazzi senza un valido motivo, forse per una manovra azzardata con l’auto.
Stando alla versione dei fatti fornita agli agenti della Squadra Volante intervenuti per gli accertamenti del caso, il giovane era uscito da un locale e si stava recando nel quartiere dei pub per raggiungere gli amici. Dopo avere parcheggiato la propria automobile nel primo posto auto trovato libero, nella zona all’angolo tra via Cesare Battisti e via Montesanto, in pratica a piazza Celli nei pressi dell’Asl, si stava dirigendo a piedi verso il quartiere della movida quando è stato raggiunto dalla spedizione punitiva.

Il servizio completo in edicola su Latina Oggi (7 gennaio 2015)