Domani in consiglio comunale, a Ponza, la giunta Vigorelli presenterà, per l'approvazione, il Piano particolareggiato del centro storico di Ponza Porto, Santa Maria e Le Forna. Si tratta del primo strumento urbanistico messo a punto negli ultimi quaranta anni, ovvero dopo l'approvazione del Piano regolatore generale nel 1977. Con il piano particolareggiato saranno possibili, tra l'altro, i cambi di destinazione d'uso degli immobili.