Alle accuse di Maurizio Gasparri all'indirizzo dell'amministrazione comunale di Latina arriva la pronta replica del senatore del Partito democratico Claudio Moscardelli che stigmatizza il comportamento del collega di Forza Italia. "La faccia tosta di Gasparri è senza limiti. Dopo la perla di Norma che poteva risparmiarsi per toni e contenuti a cui hanno risposto incisivamente il Sindaco e il Segretario provinciale del PD , ha avuto il coraggio di parlare su Latina di trasparenza e di gestione opaca. Forse è in ritardo con il calendario e le sue interrogazioni riguardano le giunte passate di destra . Martedì depositerò l'interrogazione sull'anomalia straordinaria di Sperlonga."