Saranno il vice sindaco di Nettuno Daniele Mancini e Mariateresa Russo, del MeetUp "I Grilli di Anzio", i delegati dell'area litorale sud, che comprende le città di Nettuno, Anzio, Ardea e Pomezia, per la campagna elettorale in vista delle prossime elezioni regionali in favore del candidato 5 Stelle Roberta Lombardi.
L'elezione è avvenuta nel corso dell'ultima riunione organizzativa svoltasi a Marino per coordinare tutti i gruppi elettorali in vista dell'importante appuntamento. Nonostante la rilevanza dell'evento, però, pare che alcuni gruppi "grillini" di Nettuno non si siano presentati, al contrario degli amministratori locali, con la presenza anche del presidente del Consiglio comunale Giuseppe Nigro. Alla riunione sono stati invitati dalla Lombardi tutti i gruppi presenti sui territori e, dove ci sono MeetUp doppi o tripli, si è fatto specificatamente notare che era importante fossero tutti presenti e che l'obiettivo era quello della massima collaborazione per lavorare tutti insieme nonostante possibili differenze o diffidenze. Nella mail di invito della Lombardi si specificava la volontà di lavorare con tutti in vista di un obiettivo importante e si diceva che i portavoce, in particolare, erano invitati a presentarsi con il gruppo di lavoro di riferimento con cui ci si interfaccia sui territori.
L'obiettivo era la massima condivisione su un appuntamento elettorale di primo piano, ma anche un modo per far sì che i diversi MeetUp presenti in più città (sia Anzio e Nettuno hanno più di un gruppo di riferimento) cercassero di superare antichi problemi di comunicazione.
Nella mail la Lombardi, oltre a chiedere la presenza di tutti gli attivisti, chiedeva anche di identificare due coordinatori per ogni gruppo territoriale, persone a cui fare riferimento per l'organizzazione pratica della campagna elettorale.