Ammontano a 8.300 euro i premi maturati da sette dipendenti della polizia municipale di Pontinia per le attività extra svolte durante le manifestazioni estive. Il piano di lavoro straordinario è stato redatto a giugno dal comandante della polizia municipale, motivato dalla «grave carenza di personale» che comporta la necessità per i vigili urbani di effettuare lavoro straordinario per «garantire l’ordine, la sicurezza pubblica e il rispetto del Codice della Strada». Alla luce delle attività svolte, nei giorni scorsi sono arrivati gli atti di liquidazione, con un impegno complessivo di 8.300 euro.