Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Venerdì 02 Dicembre 2016

.




Dimissioni "obbligate" per gli assessori di Pontinia

Il consiglio comunale di Pontinia

0

Prime alleanze per il voto

"Progetto Pontinia" sceglie Mochi

Prime alleanze per il voto a Pontinia, dove l'associazione "Progetto Pontinia" ha scelto di scendere in campo accanto al candidato sindaco Giuseppe Mochi. 

C’è convergenza sulle idee e sulle prime linee programmatiche e per questo “Progetto Pontinia” è pronto a sposare la causa di Giuseppe Mochi, candidato sindaco per le elezioni comunali di Pontinia. A dichiararlo è il portavoce dell’associazione Massimiliano Colafranceschi. Uno dei primi obiettivi da realizzare è quello del rinnovamento, poiché – ha sottolineato il portavoce – «ci sono amministratori in carica da più di trent’anni consecutivi». Un aspetto, questo, sul quale anche il candidato sindaco Giuseppe Mochi si era soffermato, sottolineando come l’attuale compagine amministrativa si sia preoccupata più di gestire l’ordinario che di dare una prospettiva futura a Pontinia. «Bene ha fatto il candidato sindaco Mochi – ha dichiarato Massimiliano Colafranceschi – ad evidenziare una serie di problematiche irrisolte che da anni attanagliano la città di Pontinia e i suoi abitanti. Si tratta di questioni semplice, alle quali, però, chi governa non è riuscito in vent’anni a dare delle risposte. Per questo – conclude – è arrivato il momento di cambiare, di dare una svolta e garantire una prospettiva futura alla nostra Pontinia».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400