Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Domenica 04 Dicembre 2016

.




raccolta differenziata
0

Rifiuti, nel 2016 si spenderanno 650mila euro

Pesano le scarse percentuali di differenziata

Nel corso del 2016 il Comune di Pontinia spenderà oltre 650mila euro per assicurare il corretto smaltimento dei rifiuti nell’unico impianto di trattamento meccanico biologico cui l’ente locale può accedere. Attualmente, infatti, nell’Ato di Latina esiste un altro impianto, quello di Castelforte. Ma qui il Comune di Pontinia non può conferire in quanto il sistema di raccolta differenziata da cassonetto stradale non è in grado di garantire la percentuale di residuo secco necessaria per accedere all’impianto di trattamento meccanico biologico di Castelforte. Per cui l’ente locale si è visto sostanzialmente “costretto” a servirsi delle prestazioni di “Rida Ambiente” di Aprilia, con una tariffa pari a 126,57 euro a tonnellata. Nel corso del 2016, come accennato, l’impegno di spesa previsto (e possibile viste le disponibilità nel corrispondente capitolo di bilancio) è pari a 655.000 euro. Tale cifra consente al Comune di conferire presso l’impianto della “Rida Ambiente” circa 4.880 tonnellate di rifiuti indifferenziati. Un quantitativo consistente, dovuto anche al fatto che la percentuale di raccolta differenziata è ancora ben lontana da quella che il Comune avrebbe dovuto raggiungere.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400