Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Martedì 06 Dicembre 2016

.




Un’immagine del Comune di Pontinia
0

Uffici vuoti, si corre ai ripari

Pontinia

L'ente si affida a tecnici esterni

Cinque uffici per tre dipendenti, con un mucchio di pratiche da sbrigare visto che parliamo di settori come l'Urbanistica, l'Edilizia privata, i Servizi cimiteriali, l'area Ecologia e rifiuti, nonché lo sportello unico per le attività produttive. Una situazione insostenibile quella del Comune di Pontinia, che rischia di creare ritardi inaccettabili per una pubblica amministrazione che grazie ad alcune di quelle attività, ossia quelle legate all'edilizia privata, trae guadagni tutt'altro che irrisori. Per questo motivo nei giorni scorsi la giunta del sindaco Eligio Tombolillo ha affrontato il problema, decidendo di correre ai ripari grazie ai tecnici esterni. Questi si occuperanno delle attività di verifica e accettazione e delle fasi preliminari allo svolgimento dell’istruttoria e saranno pagati grazie alle somme che i privati per legge devono versare per istruire le pratiche.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400