Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Giovedì 08 Dicembre 2016

.




rifiuti mazzocchio pontinia

Una discarica abusiva a Mazzocchio (archivio)

0

Mazzocchio, i progetti dei candidati

Pontinia

Il polo industriale di Mazzocchio dovrebbe rappresentare per certi versi il fiore all’occhiello di Pontinia, essendo un’area fondamentale per l’economia locale e non solo. Ad oggi, però, sono ancora tanti i problemi irrisolti cui il Comune non può far fronte da solo, ma deve necessariamente operare con tutti gli altri enti preposti, tra cui il Consorzio Industriale. Al di là delle questioni burocratiche, però, appare necessario e non più procrastinabile un intervento urgente sull’area industriale per mettere fine al degrado e soprattutto per prevenire quelle situazioni problematiche che oggi sono purtroppo all’ordine del giorno. Ecco che quindi i candidati sindaco Giuseppe Mochi, Carlo Medici e Paolo Torelli non hanno potuto fare a meno di inserire nel loro programma elettorale delle proposte per Mazzocchio. Per Carlo Medici (CondividiAMO Pontinia) il concetto chiave è uno: messa in sicurezza. Ciò deve avvenire «in collaborazione con l'ente proprietario e gli operatori, con sistemazione della viabilità in ingresso e in uscita e dotazione di apparecchiature di sorveglianza, così da impedire abbandoni di rifiuti e azioni criminose di ogni altro genere». Per Giuseppe Mochi (Alleanza per Pontinia) è invece prioritario sviluppare l'area «incentivando l'insediamento di nuove attività produttive favorendo l'indotto occupazionale, coerentemente con la vocazione territoriale e compatibili con il contesto ambientale». Torelli (Il Girasole per Pontinia) invece annuncia: «Rilanceremo quest'area gestita dal consorzio industriale, di cui il Comune è socio e nel quale il Comune deve tornare protagonista. Basta prostitute, accampamenti rom e discariche a cielo aperto. Punteremo alla realizzazione di un polo fieristico, aumenteremo i controlli e installeremo la videosorveglianza». 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400