Svolta tecnologica per l’istituto comprensivo “Giovanni Verga” di Pontinia, che ha ottenuto un doppio finanziamento dalla Comunità Europea per un totale di circa 40mila euro. L’iniziativa è stata curata dal dirigente scolastico, il professor Antonino Leotta, e dal direttore dei servizi generali e amministrativi Sandro Novelli. Uno degli interventi riguarda la realizzazione della rete lan/wan nell’intero istituto comprensivo, mentre l’altro riguarderà l’acquisto di sei lavagne interattive. «Le sinergie che si sono messe a disposizione – fanno sapere dalla scuola – stanno partecipando ad altri due progetti, di cui uno sugli ambienti digitali riguardante laboratori in 3d anche con l’ausilio del partner privato “Vivaio Aumenta” e il secondo - concludono - relativo a una biblioteca digitale aperta anche al territorio».