Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Martedì 06 Dicembre 2016

.




Aria irrespirabile a Borgo Pasubio scattano le segnalazioni a Forestale, Arpa e Asl

Giorgio Libralato

0

Aria irrespirabile a Borgo Pasubio scattano le segnalazioni a Forestale, Arpa e Asl

Pontinia

Area irrespirabile a Borgo Pasubio, cosa è successo? A porre delle domande è il portavoce di Pontinia Ecologia e Territorio, Giorgio Libralato che ha inoltrato una segnalazione all'Arpa, alla Asl ed anche alla Forestale per chiedere accertamenti e anche interventi. Si tratta di compost? Questa una delle ipotesi. "Anche ieri sera  -si legge nella nota riferita al 21 maggio -  dalle 19 circa ed è durato tutta la notte e anche al mattino, nella zona di Borgo Pasubio, Pontinia, si sono verificate emissioni odorigene moleste che, nonostante le finestre che i residenti hanno dovuto chiudere, sono entrate negli ambienti delle abitazioni. E' un episodio che si verifica da anni in questo periodo e che l'odore fa pensare o al digestato delle centrali a biogas o al compost fuori specifica.
Si chiede pertanto di verificarne la provenienza e la causa. Si chiede inoltre di conoscere quali centrali a biogas siano state autorizzate comprese tra la Migliara 45 e la Migliara 49, quali controlli sulle emissioni siano stati effettuati, dove sono stati autorizzati gli spandimenti del digestato e quali autorizzazioni siano state concesse per l'uso di compost". Adesso arriveranno risposte? Chissà. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400