Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Sabato 03 Dicembre 2016

.




La polizia locale arresta un pusher di eroina

Un'auto della polizia locale

0

Guerra alle affissioni abusive

Pontinia

Come puntualmente accade, anche a Pontinia lo scempio dei manifesti abusivi non poteva non caratterizzare questa campagna elettorale. Gli agenti della polizia municipale in questi ultimi giorni stanno effettuando un gran numero di controlli su tutto il territorio per provvedere a rimuovere le affissioni non a norma con quanto previsto dalla normativa vigente. In base a due distinte deliberazioni di giunta municipale, le tre liste in corsa potrebbero occupare determinati tabelloni in sette punti della città. In realtà, invece, la situazione è un'altra. E non solo perché qualche candidato ha occupato gli spazi di altre liste, ma anche e soprattutto perché l'affissione selvaggia non ha risparmiato altre aree pubbliche come ad esempio le pensiline Cotral e i pali della pubblica illuminazione. Tanto che nei giorni scorsi agli agenti della polizia municipale è arrivato un esposto in cui si evidenziavano i potenziali rischi per la pubblica incolumità causati dalle affissioni dei manifesti elettorali sui pali della pubblica illuminazione. Così gli agenti della polizia municipale hanno provveduto, insieme agli operai del Comune, a rimuoverli, mentre i responsabili saranno sanzionati con pesanti multe, al cui importo dovrà aggiungersi il lavoro extra dei dipendenti dell'ente locale. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400