Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Mercoledì 07 Dicembre 2016

.




paolo torelli pontinia

Il candidato sindaco Paolo Torelli

0

Manca poco al voto, l'appello conclusivo di Torelli alla città

Politica

Manca davvero poco al voto e il candidato sindaco a Pontinia per il movimento Il Girasole, Paolo Torelli rivolge l'appello conclusivo agli elettori dando appuntamento all'ultimo incontro prima del voto che si terrà domani a chiusura della campagna elettorale. "Mancano poche ore al voto - commenta Torelli -  che deciderà il futuro di Pontinia. In questi mesi ho vissuto personalmente, e lo dico anche a nome di tutti i candidati della lista de Il Girasole per Pontinia, momenti intensi in cui ho avuto la possibilità di conoscere i cittadini della mia città, uno per uno, di conoscere la loro voglia di investire sul territorio in cui sono nati e cresciuti, di raccogliere quelle che sono le loro idee per far crescere la nostra città e di inserirle in un progetto che sono certo che, con la loro fiducia, potremo realizzare nei cinque anni che ci attendono alla guida dell'amministrazione comunale di Pontinia. Ringrazio uno per uno i cittadini di Pontinia anche solo per avermi dato l'opportunità di essere ascoltato, di illustrare loro il mio programma e di avermi arricchito, personalmente e politicamente, con il loro supporto e il loro contributo. E' stata un'avventura, mi sia sia concesso il termine, entusiasmante. Un percorso che mi ha fatto comprendere quanto sia importante dare a Pontinia un futuro di cambiamento concreto. A loro, a prescindere da quella che sarà la scelta che effettueranno il 5 giugno, rivolgo il mio invito a partecipare alla chiusura della campagna elettorale che si svolgerà domani, venerdì 3 giugno 2016, presso l'Agriturismo Tutti Frutti, in via Migliara 47. Sarà un'occasione per condividere non la fine ma l'inizio di un percorso che cambierà Pontinia non a parole ma con progetti concreti e realizzabili. Sarà, inoltre, un'occasione per conoscere e approfondire il nostro programma e per poter parlare con tutti i candidati che hanno scelto di supportarmi in quella che non considero una sfida personale ma una battaglia per costruire concretamente il futuro di Pontinia. Durante la serata ho scelto di puntare sulla promozione di prodotti e piatti tipici locali. Non è stata una scelta casuale ma dettata dalla mia ferrea volontà di dare un'identità precisa a Pontinia che deve riassumere il ruolo comprimario che le spetta nella provincia di Latina e nel Lazio. Ringrazio tutti i cittadini che sono certo il 5 giugno sceglieranno di andare a votare, non perchè è un dovere, ma perchè è un diritto che ciascuno eserciterà per cambiare il futuro di Pontinia, in meglio".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400