Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Giovedì 08 Dicembre 2016

.




Passaggio di consegne fra commissario e sindaco
0

Passaggio di consegne fra commissario e sindaco

Priverno

Polichetti lascia, si insedia Anna Maria Bilancia

Martedì mattina c’è stato il passaggio di consegne tra il commissario straordinario, Andrea Polichetti, e il nuovo sindaco di Priverno, Anna Maria Bilancia. E il giorno successivo la conferenza stampa del primo cittadino.

Con i giornalisti, Anna Maria Bilancia ha ribadito quale sia la sua idea di città e quale il piano di rilancio per Priverno: maggiore cura della città, con pulizia periodica delle strade, cura del verde e attenzione ai dettagli per renderla più bella, gradevole e accogliente. Questo il primo passo, per poi puntare sul rilancio sociale, culturale ed economico di Priverno: una città più bella, capace di attrarre turisti da tutta Italia, grazie al suo patrimonio naturalistico, architettonico, storico, culturale e gastronomico. Un passaggio che dovrebbe servire anche a ridare vigore all'edilizia, puntando sul rilancio del centro storico, e al commercio. Tutto questo, però, non può prescindere dal riallacciare le fila di una società sempre più frammentata.

In questo processo, dunque, sarà fondamentale il ruolo giocato da scuole, associazioni e cittadini, pronti a impegnarsi per il bene della collettività.

Intanto, il commissario del circolo Pd di Priverno, Maurizio Mansutti, commentando i risultati di domenica ha fatto gli auguri di buon lavoro al neo sindaco e a tutti gli eletti. Con l’elezione di Bilancia a sindaco – ha detto Mansutti - si consegna una delle città più importanti dei monti Lepini a una guida autorevole e capace, un’esponente del Partito Democratico che già in precedenti occasioni ha dimostrato competenza, passione e capacità amministrativa.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400