Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Sabato 03 Dicembre 2016

.




Centro storico "vietato" agli ambulanti
0

Centro storico "vietato" agli ambulanti

Priverno

La decisione del Comune in occasione della manifestazione "Svicolando" di venerdì prossimo

Venerdì e sabato prossimi, a Priverno, andrà in scena “Svicolando”, una camminata nel centro storico della Città d’Arte, arricchita da visite, incontri e manifestazioni di diverso tipo: dalla musica alla poesia, dal teatro alla visita a monumenti e chiese, alle degustazioni, con cucina tipica e con menu per celiaci e vegetariani. Ma, sull’evento ci torneremo.

Quello che vogliamo segnalare oggi è un’ordinanza pubblicata sull’Albo pretorio online dal responsabile del servizio Attività produttive. In sostanza, quell’ordinanza vieta, in maniera assoluta, l’esercizio del commercio al dettaglio su aree pubbliche, in forma itinerante, su tutta l’area interessata dall’evento dalle ore 14 di venerdì 16 alle ore 8 di sabato 17 settembre.

Il divieto a esercitare è esteso anche all’attività svolta dai produttori agricoli. La motivazione addotta dal responsabile del servizio è legata a una probabile “elevata presenza di pubblico”, al quale occorre garantire “la massima fruibilità sotto l’egida dell’incolumità e della sicurezza”, considerato che la manifestazione potrebbe esercitare “un forte richiamo per l’insita possibilità mercantile che offre sugli operatori commerciali itineranti”. Indubbiamente, i vicoli di Priverno hanno le loro caratteristiche di bellezza, ma anche di dimensioni piuttosto ridotte. Però, sembrerebbe quasi una decisione, non si sa se presa dallo specifico settore o condivisa anche dall’amministrazione comunale, ad exscludendum, che potrebbe suscitare risentimenti da parte di operatori locali o forestieri.

In ogni caso, sono garantiti cinque punti ristoro in altrettante zone del percorso che da Porta Napoletana arriva, dopo un lungo giro, a piazza Giovanni XXIII.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400