Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Martedì 06 Dicembre 2016

.




Un consulente per le questioni legate alle cave

(foto d'archivio)

0

Un consulente per le questioni legate alle cave

Priverno

La decisione del Comune

L’ufficio Tecnico comunale di Priverno si doterà di una nuova figura professionale, che sia di supporto legale al responsabile unico del procedimento del settore cave e attività estrattive. È quanto si evince da una determina del responsabile del servizio. Il supporto esulerà però dagli incarichi di patrocinio legale. In sostanza, il servizio che questa nuova figura fornirà sarà di assistenza specialistica di natura tecnico – giuridica con riferimento all’attività istituzionale del responsabile del servizio cave.

Deve essere un supporto tecnico e amministrativo “altamente qualificato” principalmente su specifiche tematiche che così sono state fissate nell’avviso pubblico di manifestazione di interesse: organizzazione e funzionamento del settore cave – attività estrattive; procedimenti amministrativi relativi agli adempimenti previsti dalla legge; procedure di verifica dei lavori di coltivazione cava o miniera e ripristino ambientale; tutela ambientale e programmazione territoriale e, infine, assistenza durante l’attività di vigilanza svolta dal Comune di Priverno sul controllo delle attività estrattive. In sostanza, questa nuova figura professionale dovrà redigere pareri scritti o memorandum in ordine alle problematiche giuridiche, che vengano, di volta in volta, evidenziate; fornire assistenza e collaborazione alla redazione, revisione ed aggiornamento, per i profili di carattere giuridico legale, di atti, regolamenti, contratti e documenti funzionali all’operatività del servizio.

Anche perché negli ultimi anni il rapporto tra il Comune e le cave presenti sul territorio non sono stati propriamente ottimali. Il termine per la presentazione delle proposte scadrà il 30 settembre.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400