Il Comune di Priverno, già dal 2014 – Giunta guidata da Angelo Delogu – ha aderito al Progetto Sprar (Sistema di protezione per i richiedenti asilo e rifugiati). Il progetto consiste nella creazione di una collaborazione fra enti locali e soggetti del terzo settore, che possano realizzare programmi di accoglienza integrata, non limitati al vitto e all’alloggio, ma che prevedano anche misure di informazione, accompagnamento, assistenza e orientamento, attraverso la costruzione di percorsi individuali di inserimento socio – economico. Inizialmente furono una quindicina i richiedenti asilo, successivamente raddoppiati. Ora si avvia a scadenza il triennio previsto nel primo progetto.

(L'articolo completo nell'edizione del 14 ottobre 2016 di Latina Oggi)