Le strade del comprensorio collinare lepino ancora all’attenzione della cronaca. L’ennesimo incidente stradale si è verificato nella tarda serata di sabato sulla vecchia statale 156 dei Monti Lepini, nella frazione privernate di Ceriara. E, specificatamente, all’incrocio, dotato di impianto semaforico, davanti la chiesa della Madonna di Pompei, dove la 156 viene intersecata, da una parte, da Via Alcide De Gasperi e, dall’altra, dalla provinciale Madonna delle Grazie. Nel sinistro, verificatosi poco prima delle ore 21, sono rimaste coinvolte tre automobili. Dai primi rilievi, sembrerebbe che a causare la collisione tra i tre mezzi sia stata una Mercedes con targa italiana, guidata da un cittadino di origini rumene, regolarmente assicurata. 

La Mercedes, giunta all’incrocio, non avrebbe rispettato il gioco delle precedenze, andando a sbattere contro un’utilitaria, una Daewoo Matiz. A seguito dello scontro, l’utilitaria andava, a sua volta, a sbattere contro una Volkswagen Golf. Insomma, una sorta di carambola a tre, nella quale era proprio l’utilitaria a riportare i danni maggiori. A vedere la dinamica del sinistro, ancora da verificare e ricostruire nel dettaglio, da parte dei carabinieri di Priverno, intervenuti per competenza territoriale, si capisce la paura dei protagonisti.

Intervenuti sul posto
sabato alle 21 circa
i carabinieri della stazione locale, il 118
e i Vigili del Fuoco.