Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Mercoledì 07 Dicembre 2016

.




Rifiuta l'alcol test Denunciato dai carabinieri
0

Con le mani nel sacco mentre vendevano i pc rubati alla scuola: due arresti

Priverno

I computer erano stati sottratti all'Istituto San Tommaso d'Aquino lo scorso novembre

Ricettazione continuata in concorso: questo il reato che ha portato i carabinieri di Priverno ad eseguire due ordinanze di custodia cautelare agli arresti domiciliari per due persone, come stabilito dal Gip del Tribunale di Latina. I due soggetti, un 46enne del luogo e un 29enne di nazionalità romena, entrambi pregiudicati, avevano illecitamente venduto due personal computer portatili che sono risultati essere il bottino di un furto commesso lo scorso novembre ai danni dell'Istituto San Tommaso d'Aquino.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400