La convocazione è per la data del 26 gennaio, quando si discuterà anche di altre questioni spinose. La maggioranza, infatti, dovrà analizzare anche la mozione, presentata sempre dall'opposizione (Pastore, Bianchi, Gervasi e Secci) relativa alle spese di rappresentanza sostenute dall'ente, con la necessità, per la minoranza, di adottare un regolamento ad hoc. Oltre a ciò, si parlerà pure delle strutture parzialmente edificate di Borgo Vodice, sulle quali pende un ricorso al Tar promosso dalla società proprietaria, nonché dell'ultima mozione presentata dal consigliere comunale Giada Gervasi per ottenere la modifica del regolamento dell'assise civica in modo tale da autorizzare le riprese audio e video dei consigli comunali.