Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Domenica 04 Dicembre 2016

.




Riqualificazione del Lago, partono gli interventi
0

Lago di Paola: «Superare il passato»

Bazuro: «Per decenni avallati abusi di ogni genere»

«Superare il passato significa in primo luogo rispettare le norme». Così l’avvocato Andrea Bazuro, amministratore della comunione “Eredi Scalfati”, proprietaria del Lago di Paola, risponde all’intervento dell’assessore all’Urbanistica di Sabaudia Vincenzo Borrelli. 

«Superare il passato significa in primo luogo rispettare le norme». Così l’avvocato Andrea Bazuro, amministratore della comunione “Eredi Scalfati”, proprietaria del Lago di Paola, risponde all’intervento dell’assessore all’Urbanistica di Sabaudia Vincenzo Borrelli. Nella nota, Bazuro ripercorre alcune vicende del passato, ricordando come «per molti decenni nel bacino siano stati avallati abusi di ogni genere, ripristinati faticosamente – scrive – anche grazie all’intervento della nostra famiglia, nella sua composizione attuale, e con l’aiuto della magistratura e di alcune istituzioni pubbliche». Per gli Scalfati, insomma, “superare il passato” deve significare avviare una gestione consapevole e rispettosa delle normative di tutela. Per quanto riguarda il rapporto diretto tra Sabaudia e il “suo” lago, esso – scrive Bazuro - «c’è già e c’è sempre stato, ma lo vivono solo i cittadini che ne godono in linea con i vincoli di tutela che sono applicabili al bene».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400