Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Venerdì 09 Dicembre 2016

.




Strade pericolose, scatta l'interrogazione
0

Strade pericolose, scatta l'interrogazione

"Cittadini al Lavoro" chiede soluzioni immediate per la sicurezza

L'associazione "Cittadini al Lavoro" torna a sollevare il problema delle strade e della loro manutenzione e con particolare riguardo, stavolta, per quanto riguarda San Donato e Bella Farnia. «Diversi lavori di manutenzione stradale ordinaria e straordinaria - scrivono in una nota - sono stati effettuati in questi giorni nell'area di Borgo Vodice, ma non basta: ci sono zone ancora disastrate e che necessitano di interventi per la pubblica incolumità». Il consigliere comunale Giada Gervasi, quindi, con un'interrogazione a risposta scritta pone all'attenzione dell'amministrazione comunale un particolare sul problema di via Portosello, dove dove il manto stradale risulta essere stato realizzato non a regola d’arte ed è divenuto con il tempo sempre piu’ pericoloso. In diversi punti la pavimentazione è divenuta impraticabile nel doppio senso di marcia, l’asfalto risulta essersi ben presto sgretolato e in alcuni tratti sul ciglio della strada sono stati creati dei veri e proprio gradini che mettono in pericolo la sicurezza per gli automobilisti. Tutti segnali e conseguenze di un lavoro di manutenzione o rifacimento totale non realizzato in linea con gli standard.

«Le condizioni della strada, una tra le più trafficate anche da mezzi pesanti (in ordine al transito dei quali si auspicano piu’ controlli) , mettono in pericolo la sicurezza di chi vi transita – commenta Gervasi – È necessario intervenire predisponendo interventi di recupero e messa a norma del manto stradale, ma soprattutto vigilare sul corretto svolgimento dei lavori di manutenzione da parte delle ditte appaltanti. È questione di incolumità pubblica».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400