Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Lunedì 05 Dicembre 2016

.




Streaming vietato in Consiglio, è polemica
0

Niente sbarre sulla Pedemontana

Sabaudia

Le valutazioni del Consiglio Comunale

Niente sbarre per la strada Pedemontana. Il Consiglio Comunale di Sabaudia, chiamato a ottemperare alla sentenza pronunciata dal Tar del Lazio sul ricorso promosso dal condominio "Baia d'Argento", ha deliberato un atto di indirizzo che sostanzialmente si traduce in un diniego sull'istanza dei privati. La vicenda in questione risale a diversi anni fa, con la richiesta del condominio che era stata reiterata anche nel 2014 dopo che il Tar l'anno precedente aveva condannato il Comune per non aver mai dato una risposta all'istanza. Concluso l'iter giudiziario, con l'ente che non si era costituito in giudizio, la vicenda è stata esaminata dal Consiglio Comunale. Secondo i consiglieri comunali, la richiesta presentata dal condominio non può essere accolta, dal momento che per quella strada ricorrono ancora «i presupposti storici, turistici, produttivi e ambientali per confermare l'interesse di uso pubblico» che era stato già deliberato nel lontano 1973.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400